Logo

Anec e Anem: “cinema” e “spettacolo dal vivo” fondamentali per la formazione degli studenti

by / Commenti disabilitati su Anec e Anem: “cinema” e “spettacolo dal vivo” fondamentali per la formazione degli studenti / 83 View / 28 aprile 2015

Le associazioni dell’esercizio cinematografico, Anec e Anem, di concerto con l’Agis, esprimono soddisfazione per l’approvazione da parte della Commissione Cultura della Camera dell’emendamento, riguardante il disegno di legge n. 2994 cosiddetto “Buona Scuola”, che introduce anche i temi del “linguaggio e tecniche del cinema” e dello “spettacolo dal vivo” nel piano triennale dell’offerta formativa delle scuole. Tra gli obiettivi che le scuole sono tenute ad osservare nella determinazione e definizione della programmazione dell’offerta formativa per gli studenti sono individuati anche l’arte, le tecniche e i media di produzione e diffusione delle immagini.

“In questo ambito – sottolineano le Associazioni – era importante inserire e specificare i temi del cinema e dello spettacolo dal vivo. Temi cardine nella cultura e nella storia del nostro Paese e per questo imprescindibili per la formazione dei ragazzi”. Le Associazioni ringraziano in particolare gli onorevoli Roberto Rampi, Irene Manzi e Simona Malpezzi per aver proposto e supportato l’emendamento, ed il Governo, che dopo un’attenta analisi, ha dato parere favorevole a questa ragionevole proposta. L’auspicio di Anec e Anem, pienamente condiviso dall’Agis, è che il testo approvato in Commissione venga confermato nei successivi passaggi dell’iter in Parlamento. L’obiettivo è infatti quello di sviluppare insieme al MiUR e alle scuole sul territorio dei progetti ad hoc di formazione su queste materie.