Logo

Si è conclusa DIRITTI AL CINEMA! Rassegna cinematografica sui diritti dell’infanzia

by / Commenti disabilitati su Si è conclusa DIRITTI AL CINEMA! Rassegna cinematografica sui diritti dell’infanzia / 6 View / 2 dicembre 2019

comunicato stampa 29/11/2019

Si è concluso il 20 novembre 2019 DIRITTI AL CINEMA! rassegna cinematografica gratuita sul tema dei diritti dell’infanzia rivolta agli Istituti primari di Piemonte, Valle d’Aosta e Liguria, con una proiezione in contemporanea  presso i Cinema Ideal Cityplex e Monterosa di Torino, il Vittoria di Bra (CN), il Giacosa di Aosta, l’Albatros e il San Pietro di Genova di

Per questa prima edizione sono state registrate oltre 5.400 presenze di studenti tra gli 8 e gli undici 11 anni sul territorio del Piemonte, Valle d’Aosta e Liguria.

Gli allievi hanno partecipato gratuitamente all’iniziativa che ha previsto un percorso di approfondimento sulle tematiche legate ai diritti dell’infanzia. Partendo dai principi enunciati nella Convenzione ONU sui Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza che riconosce a tutti i bambini e ragazzi una serie di diritti fondamentali come il diritto alla vita, alla famiglia, alla salute, ad esprimere la propria opinione e ad essere ascoltati, alla protezione da ogni forma di violenza, abuso e sfruttamento, è stato proposto un percorso di avvicinamento a questi temi. Grazie alla preziosa collaborazione con L’UNICEF Italia, è stato distribuito a tutti i piccoli spettatori l’opuscolo I diritti dei bambini in parole semplici, uno strumento pensato e realizzato per bambini e ragazzi affinché questi siano sempre più consapevoli dei propri diritti.

I partecipanti all’iniziativa hanno assistito alle proiezioni, presso le sale cinematografiche coinvolte, di tre film d’animazione che attraverso il proprio linguaggio audiovisivo permettono di trattare le tematiche in questione con una modalità anticonvenzionale.

Il 9 ottobre è stato proiettato Azur e Asmar, premio Goya 2008 come miglior film d’animazione diretto da Michel Ocelot. Un film che ha permesso di affrontare il tema dell’identità e della diversità, attraverso la storia di due fratelli di latte così diversi e al contempo così uguali. Un film sull’importanza di accogliere le differenze non per tollerarsi ma per arricchirsi.

Il 30 ottobre è stata la volta de Il Piccolo Principe, trasposizione cinematografica dell’opera di Antoine de Saint-Exupery diretto da Mark Osborne vincitore nel 2016 del Premio César, che riafferma il diritto dei bambini a vivere la loro infanzia e a riappropriarsi della propria fantasia.

Il 20 novembre, l’ultimo appuntamento con Iqbal – Bambini senza paura, film realizzato con il patrocinio dell’UNICEF e diretto da Michel Fuzellier e Babak Payami, che affronta il tema dello sfruttamento del lavoro minorile, sottolineando la necessità di proteggere i bambini da ogni forma di violenza e abuso. Iqbal – Bambini senza paura è liberamente ispirato al romanzo di Francesco D’Adamo “Storia di Iqbal” che immagina la vita di Iqbal Masih, bambino pakistano divenuto simbolo della lotta alla schiavitù e al lavoro minorile.

In ogni appuntamento la proiezione è stata preceduta da un intervento della Garante per l’infanzia e l’adolescenza della Regione Piemonte Rita Turino. Abbiamo avuto inoltre il piacere di avere in sala con noi il Presidente del Comitato UNICEF Piemonte dott.ssa Maria Costanza Trapanelli e il Presidente Comitato UNICEF Liguria dott. Franco Cirio che hanno raccontato il ruolo di UNICEF in relazione al tema dei diritti dell’infanzia.

Diritti al Cinema! è un’iniziativa di Agis Unione Interregionale del Piemonte e Valle d’Aosta realizzata nell’ambito del Piano Nazionale Cinema per la Scuola promosso dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e dal Ministero per i beni e le attività culturali, in collaborazione con ANEC Associazione Nazionale Esercenti Cinema Sezione Piemonte Valle d’Aosta, Garante infanzia adolescenza del Piemonte – Consiglio Regionale del Piemonte, UNICEF Onlus e AGIS Associazione Generale Italiana dello Spettacolo Unione Ligure.