Logo

Legge Regionale di sostegno agli investimenti delle imprese – Dettagli del bando

by / Commenti disabilitati su Legge Regionale di sostegno agli investimenti delle imprese – Dettagli del bando / 11 View / 25 febbraio 2020

Dal 18 febbraio 2020 è aperto il bando di sostegno alle imprese L.R. 34/04 – Sostegno agli investimenti per lo sviluppo delle imprese e per l’ammodernamento e innovazione dei processi produttivi.

Si tratta di una agevolazione finalizzata alla copertura del fabbisogno finanziario delle imprese per la realizzazione di progetti di investimento, sviluppo, consolidamento e necessità di scorte.

Il bando è destinato alle micro, piccole e medie imprese (Linea A) e alle grandi imprese (Linea B) Riepiloghiamo brevemente che le spese ammissibili se successive:

a) all’11/04/2019, per le domande presentate fino al 11/04/2020 (massimo 30% del totale dei costi ritenuti ammissibili);
b) all’invio telematico della domanda, per le domande presentate dal 12/04/2020.
Per le imprese o ditte individuali costituite da meno di 6 mesi rispetto alla data di presentazione telematica della domanda, sono ammissibili le spese sostenute entro i 6 mesi antecedenti la data di presentazione della
domanda telematica
 (massimo 30% del totale dei costi ritenuti ammissibili).
Spese relative a: macchinari, attrezzature, arredi, beni strumentali; automezzi per trasporto di cose, opere edili, brevetti, marchi, licenze, diritti d’autore; certificazioni.
Con limitazioni: acquisto e/o costruzione di immobili da destinare all’attività d’impresa, avviamento, scorte, spese per servizi, spese generali.

Finanziamento agevolato a copertura del 100% delle spese, con intervento massimo regionale a tasso zero del 70%

Investimento minimo:
25.000 euro
 micro e piccole imprese;
250.000 euro medie imprese
500.000 euro
 grandi imprese

Contributo a fondo perduto:
– 
micro imprese: 10% della quota di finanziamento pubblico erogata;
– piccole imprese: 
8% della quota di finanziamento pubblico erogata;
– medie imprese: 
4% della quota di finanziamento pubblico erogata.

Tutti i dettagli e i materiali consultabili del bando sono disponibili sul sito di Finpiemonte.