Logo

Individuati i candidati idonei alla Direzione Artistica della Fondazione TRG Onlus

by / Commenti disabilitati su Individuati i candidati idonei alla Direzione Artistica della Fondazione TRG Onlus / 28 View / 24 gennaio 2020

Sono Emiliano Bronzino, Cristina Cazzola, Massimo Navone e Giuliano Maria Tenisci i candidati proposti dalla Commissione giudicatrice per la scelta del prossimo Direttore Artistico della Fondazione TRG Onlus.

Emiliano Bronzino, stretto collaboratore di Luca Ronconi, regista di numerosi spettacoli realizzati, tra gli altri, per il Piccolo Teatro di Milano, è attualmente il direttore artistico del Festival Asti Teatro.

Cristina Cazzola, studiosa appassionata del teatro per ragazzi, è da tempo direttrice dell’importante Segni New Generation Festival di Mantova.

Massimo Navone è docente ordinario di recitazione della Civica Scuola di Teatro “Paolo Grassi” di Milano, di cui è stato anche Direttore.

Giuliano Maria Tenisci, da sempre impegnato nel lavoro sui giovani e sulla loro inclusione mediante l’esperienza del teatro, è direttore artistico dell’Association de gestion de l’espace Marcel Carné, a Saint-Michel sur Orge, nell’area metropolitana di Parigi.

La rosa dei nomi è stata selezionata dalla Commissione di Valutazione insediatasi mesi fa, presieduta dal Professor Armando Petrini, professore ordinario di Storia del Teatro all’Università di Torino, e composta da altri quattro esperti di teatro, in particolare di teatro ragazzi. Dopo aver vagliato i curricula di quasi 50 candidati, la Commissione ha assegnato loro un punteggio in centesimi. Coloro che hanno superato i 60 punti sono stati ammessi alla fase successiva della selezione, e sono stati invitati a presentare un progetto artistico triennale corredato da valutazioni culturali, organizzative, economiche e di comunicazione, che tenesse conto, inoltre, dei parametri definiti dalla vigente normativa ministeriale in materia di teatro.

La Commissione, dopo aver valutato i progetti presentati, ha concluso i suoi lavori consegnando al Consiglio d’Amministrazione una relazione finale esplicativa dei criteri adottati per operare la selezione. I Consiglieri di Amministrazione hanno già provveduto a invitare i candidati a un colloquio in cui illustrare e discutere i progetti presentati. Dopo gli incontri, programmati per i prossimi giorni, il Consiglio di Amministrazione, acquisito anche il parere non vincolante del Collegio dei Fondatori, procederà alla nomina del nuovo Direttore Artistico della Fondazione. L’incarico avrà la durata di tre anni e potrà essere rinnovato per una sola volta.

Fonte: Comunicato Stampa di Fondazione Teatro Ragazzi e Giovani Onlus – Centro di Produzione Teatrale